Filippo Corazza

Filippo Corazza (giurista)

Filippo Corazza fu un Giureconsulto nato a Militello Rosmarino (allora Militello Val Demone) nel 1708 e morto a Palermo nel
1763.
Nella sua vita ricoprì anche la carica di avvocato fiscale e poi maestro razionale presso il Tribunale del Regio Patrimonio. Alla
sua morte egli donò tutti i suoi scritti alla biblioteca comunale di Palermo, contenenti documenti e descrizioni di cause e
controversie di ogni genere che ancora oggi vengono consultate per la grande mole di precise informazioni che contengono. Inoltre, raccolse numerose prammatiche, atti governativi, ordinazioni, bandi, consulte e vari discorsi su materie quali
economia, criminologia e cause civili.
Delle opere da lui scritte soltanto una è stata pubblicata: “Ragionamento storico-legale sul peso dei regolari a pagare le
decime a prò del decano di Girgenti” (Palermo 1743).
a Lui e dedicata una via di Palermo, una via a Militello Rosmarino e un monumento marmoreo sito nella chiesa madre di
Militello Rosmarino (Me)

fonti tratte da: www.palermoviva.it